RSS

La maledizione dell’Aramaico Antico

24 Set

Questa è una cosa che capita molto spesso, e quasi a tutte le persone che non si sa per quali traversie della vita si ritrovano dietro ad un bancone o magari dietro ad un telefono ma comunque a contatto con il pubblico, non si capisce per quale ragione ma qualsiasi lingua si parli correttamente, improvvisamente e con catastrofici risultati si trasforma in Aramaico Antico…
Il Buongiorno ed il Buonasera sembrano improvvisamente degli insulti pesanti…ed i clienti infastiditi naturalmente non rispondono al saluto, ma questo è perchè poverini non lo capiscono.

Se un cliente ti richiede delle spiegazioni che tu poi sei in grado di dare è la fine di tutto, per quanto tu possa essere dettagliato e preciso improvvisamente la luce dell’intelligenza e della comprensione scompare dal viso del cliente…per non fare più ritorno….ma capita anche voi?

Tranche de vie…
Arriva una coppia al negozio fratello e sorella, lui mi chiede se ci sono in giro novità dei Green Day, ed io gli faccio vedere il doppio cd che è uscito sul Musical tratto da American Idiot…poi purtroppo interviene lei….
IO “Il cd è la colonna sonora del Musical con le musiche dei Green Day, e c’è un pezzo suonato da loro che si chiama When it’s time”
Lei :”ma la canzone nuova sta qui?dentro al Musicalo?”
IO “Si si, si tratta di When it’s time che a differenza del resto del disco è cantata da loro”
Lei :”ma la canzone nuova sta qui?dentro al Musicalo?”
IO” si sta qui il cd è doppio ed è interpretato da artisti vari ma dei Green Day c’è un pezzo solo”
Lei :”ma la canzone nuova sta qui?dentro al Musicalo?”
IO”……si cantata da loro c’è una canzone sola….le altre non sono cantate da loro anche se sono scritte dal gruppo….”
Lei :”ma la canzone nuova sta qui?dentro al Musicalo?”
IO….”è un doppio Cd….”
Lei :”ma la canzone nuova sta qui?dentro al Musicalo?”
IO”….si….alla cassa prego”

Allora prende il cd e tutta soddisfatta se ne va….
Il giorno dopo naturalmente ritorna al negozio e mi fa…
Lei”…ma le canzoni del Musicalo non sono cantate tutte dai Green Day, c’è ne una solo cantata da loro…me lo cambiaaaa”
IO”Scusa ma tu lavori al centro vero?”
Lei”Si all’ufficio Postale precché?”
IO”….aaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhh ecco”

COME VOLEVASI DIMOSTRARE…

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 09/24/2010 in Clienti Fetenti

 

2 risposte a “La maledizione dell’Aramaico Antico

  1. ImpiegataSclerata

    11/20/2011 at 11:37 am

    Tutte le volte che vado in un ufficio postale vicino al mio ufficio per spedire raccomandate, ci arrivo con le cartoline di ritorno già attaccate alla busta (a me viene più comodo così non si rischia di confondee una cartolina per l’altra), le tipe mi fanno storie perchè lo devono (?!?!?!) fare loro (la verità è che gli viene più comodo perchè lo mettono nella macchinetta e non devono fare lo sforzo di metterci loro il timbrone tondo).
    L’ultima volta la tipa mi ha chiesto perchè lo faccio, sfortunatamente per lei, le ho risposto perchè ormai mi aveva sufficientemente rotto i cabasisi:
    Signora, lo faccio per evitare che succeda come è accaduto in un’altro ufficio che il suo collega incolli alla busta le cartoline di ritorno al contrario di come deve essere fatto.
    Ooooooh che soddisfazione, finalmente son riuscita a farla stare zitta.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: