RSS

Che ho fatto io per meritare queste?

19 Gen

Un nuovo terribile tipo di clientela si sta facendo strada tra i meandri non solo del CIM, ma anche del centro commerciale in cui lavoro, Le Mononeuroniche, purtroppo hanno la terribile capacità di farti perdere tempo con delle domande assurde e con delle richieste altrettanto assurde, sentendo una mia amica che lavora in un piccolo paese ho scoperto che si sono moltiplicate a dismisura e stanno invadendo il mondo e purtroppo non c’è difesa a parte forse un decreto governativo che vieti loro l’ingresso nei negozi …

Monoeuronica 1

Entra in negozio naturalmente passando davanti a tutti, circa 25-30 anni, truccata in modo curioso sembra un incrocio tra Siouxie e Platinette…
-“Sono venuta a ritirare quello che ho ordinato…”
-“Che cosa aveva ordinato?”
-“E io che ne so?L’ordine lo ha fatto il suo collega…”
-“…e mi scusi ma per fare l’ordine il mio collega probabilmente lei ha chiesto qualcosa…giusto?”
Anche se quello che volevo in realtà chiederle era se al momento dell’ordine fosse momentaneamente posseduta, visto che ora non si ricorda cosa avesse ordinato…
“Ma guardi lo ha segnato su un quadernone…”
“Si lo immagino ma sa su quel quadernone segniamo gli ordini di TUTTI i clienti, non solo i suoi..ma com’è possibile che non si ricordi cosa ha chiesto al mio collega…almeno se erano cd o dvd?”
“I film stanno sui ciddi o sui divvuddi?”
“Normalmente sui DVD…”
“Allora si so quelli… i film di Gionnidippe”
Chissà perché la cosa non mi ha sorpreso più di tanto…
Vado a prendere i tre dvd ordinati e subito la Mononeuronica di turno s’inalbera,…
“Come ma quelli sono solo tre…”
“Si, ho trovato l’ordine e c’erano solo tre titoli…”
“Ma io ne volevo almeno sei…”
“Guardi ho controllato (e sentito anche il mio collega) ma i film ordinati sono solo questi tre…”
“Ah…si vede che ho pensato di volerne sei ma poi ne ho chiesti solo tre….vabbe mi dia questi…”

Mononeuronica 2

E’ venuta qualche settimana fa, stavo ascoltando alla radio un pezzo molto bello (Dog Days Are Over), si ferma incantata come sulla via di damasco e mi chiede chi sia a cantare, glielo dico, mi chiede il cd e le spiego che era momentaneamente finito e che sarebbe rientrato la settimana successiva, determinata ad averlo mi fa l’ordine lasciando il numero di cellulare per essere avvertita dell’arrivo del cd…
Arriva il cd, mando il messaggio, dopo un giorno arriva la Mononeuronica al negozio tutta contenta mi richiede di ascoltare la canzone, la faccio sentire mi guarda e mi fa
“Ma che è stammmerda”
e mi lascia il cd sul banco andandosene via…
Dalla prima alla seconda visita si era tinta i capelli passando dal castano al rosso carota, forse aveva ancora un po’ di tinta nel sangue…

Mononeuronica 3
I continui danni della Sega Di Twilight ormai sono giunti ad un livello incredibile….

“Scusa…”
“Prego dimmi pure…”
“Ma er cofanetto dei firmi de Eclippese c’è l’ha la custodia?
“Scusa ma non ho capito”
“Ma c’ha solo er cofanetto o anche li firmi sciolti?
In quel momento in vetrina c’èra, Twilight, le due versioni New Moon e tutte le versioni di Eclipse uscite…
“Ma guarda che in vetrina ci sono tutte le versioni…”
“Ah e ndo stanno?”
“In vetrina a destra, prima e seconda fila in basso…”
Esce va a sinistra e guarda in alto naturalmente
“Ah è quanto vengono…”
Le dico i prezzi oltre che al fatto di voltarsi dall’altra parte e le faccio notare che erano tutti prezzati…
“Che me fai vede Tuailaig”
Esco apro la vetrina e prendo il dvd
“No er bruirei t’ho chiesto er divvuddi”
“Ed io ho preso il dvd, non il bluray…”
“Macchestaiaddi non vedi che la copertina è blu…”

E mi ha sommerso di richieste sulle varie versioni per ben due ore facendomi tirare giù tutto e non comprando assolutamente nulla perché tanto i film se li era scaricati…a differenza di me la mia amica a cui sono capitate in negozio ha avuto l’assistenza diretta di un cliente che aveva assistito all’avvento della monoeuronica…

Caso Esterno
La mia amica lavora nell’erboristeria in un paesino, c’è una signora che le chiede qualcosa per la tosse e la mia amica le consiglia uno sciroppo e dopo che le ha spaccato l’anima e qualcos’altro di irriferibile per più un’ora sull’uso e consumo gli dà la botta finale…
“E dopo che l’ho preso?E se mi resta che ci faccio?”
il signore dietro di lei ormai spazientito per i deliri della Mononeuronica gli risponde
“il pediluvio”

Annunci
 
 

Una risposta a “Che ho fatto io per meritare queste?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: