RSS

Archivio mensile:marzo 2011

Stargate Of C.I.M. Q.I. Edition…

Purtroppo a causa di una momentanea dipartita del mio computer purtroppo non ho potuto postare altri comportamenti anomali, ma ora sono di nuovo qui per farvi sapere che qui al CIM l’afflusso di MonoNeuroniche non si è mai fermato ma casomai è in costante aumento, sinceramente comincio a pensare che qui al Centro le porte di entrata per i clienti si attivi uno stargate basato sul quoziente intellettivo, se è di sue cifre non fanno entrare se è di una cifra sola le fa entrare, questa settimana sono passate persone in grado di far sembrare Flavia Vento come Rita Levi Montalcini.
E se esiste su Facebook un gruppo che si chiama Doniamo Un Neurone a Flavia Vento ci sarà un perchè…
Quella che merita la Top Position delle mononeuroniche è una signora proveniente dal salotto di Maria La Sanguinaria, una settantenne pesantemente rifatta che è entrata nel negozio canticchiando “Bastardo Bastardo Voglio il mio Bastardo Datemi il mio Bastardo”…ebbene si voleva il cd della Tatangela, e come se non bastasse ha affermato che il mio collega fosse in realtà mio figlio…non ci sarebbe niente di male se non fosse che tra me ed il mio collega ci sono circa sei anni di differenza, cioè l’avrei concepito a circa cinque anni e mezzo, roba da finire nel Guinnes dei Primati di Corsa.

Mono 1
Senta che mi da er nuovo di Harry Potter? –
I doni della Morte esce il 15 aprile –
Ah…ma naturalmente quando esce ci sarà anche il seguito dentro vero?-
La seconda parte dei doni della Morte??? –
Si si si quella starà dentro quel dvd vero? –
In dvd prima che esca al cinema? –
No..eh…

Mono 2
Ciao checciai er ciddi de gliiiiii? –
Si quale vuoi il volume uno o il volume due? –
Eccheccazzoneso damme quello che ce stanno le canzoni che piacciono a mi fija…

La SuperMono
Arriva al CIM direttamente dai Salotti di Maria La Sanguinaria, viene accompagnata da una signora in viola molto stretch che riconosco come la famosa signora la cui dentiera cadde nel pozzetto delle palette dei Beatles, comunque arriva canticchiando…
“Bastardo Bastardo Voglio il mio Bastardo Datemi il mio Bastardo”
“…prego?”
“Dammi il ciddi della Tatangelo ero venuta anche stamattina ma non c’era”
“…e ancora non c’è il corriere consegna dopo le 18,30”
“Macceccazzostaiaddì tu fijo ma detto che stava qui dopo le due?”
“…mi sembra molto difficile considerando che il corriere consegna SEMPRE dopo le 18,30…e comunque è il mio collega non mio figlio….”
“ma non è che nun ce ne hai una da qualche parte?c’hai la faccia di uno a cui piace la Tatangelo”
“…mi scusi ma se avevo il cd della Tatangela glielo avrei dato molto volentieri per farla uscire al più presto dal negozio e detto tra noi a me la Tatangela non piace per niente…”

Annunci
 
 

L’invasione degli UltraStronzi

In america hanno gli ultracorpi qui da noi specialmente al C.I.M abbiamo gli Ultrastronzi, genere semi-umano in via di sviluppo e purtroppo in alto grado di diffusione, gira in branco soprattutto la domenica e nei giorni festivi in cui i centri commerciali sono aperti…

Primo cliente domenicale
Sulla trentina entra al negozio che ancora non avevo neanche finito di aprire ed accendere le luci e mi mette una chiave usb sul bancone
“Senti settedò na chiavetta me le stampi le stampe che ciò da stampà? –
Me lo guardo come uno che guarda un wc otturato un attimo prima di tirare la catena…
No…
-Ammappate quanto sei stronzo epperchè? –
PERCHE’QUESTO E’ UN NEGOZIO DI DISCHI ECCO IL PERCHE’
E poi gli indico il fotografo dall’altra parte del corridoio e lui mi risponde
“Sì Lallero a quello lo devo pagà se me lo fa….

Mi scusi ma queste cosa sono? –
Magliette di gruppi rock…-
Ah…e dove si sentono?

Madre e figlia entrano al CIM, rimangono in ascolto rapite dalla canzone che stavo ascoltando e mi fanno : Scusi ma chi è questa, sembra bravina, è una uscita da Amici non è vero?
…NO SIGNORA E’ Fiorella Mannoia..

Si sa che di solito il numero undici è sempre stato foriero di disgrazie infinite e come volevasi dimostrare, quest’anno l’undici di novembre del 2011 infatti, uscirà per la gioia di tutti i costipati cronici il nuovo disco della Pausina, naturalmente hanno già cominciato a chiedermelo

Fuori 1
Senti ma er ciddi della Pausini nuovo… –
ESCE A NOVEMBRE –
Ah a Novembre…e che sai quanto viene? –
ESCE A NOVEMBRE –
Ma che me poi fa vede a copertina come…-
ESCE A NOVEMBRE –
Ma che sai quante canzoni ce stanno? ESCE A NOVEMBREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
….

Fuori 2
Me da er ciddi della Pausini –
Esce a novembre –
Aho non to mica chiesto er ciddi della Giusy ma vojo quello della Pausini –
Sempre a Novembre esce…-
Daje co sto novembre della Giusy ti ho chiesto la PAUSINI –
QUALE PARTE DI “ESCE A NOVEMBRE” NON HAI CAPITO?-

LA VERA ULTRASTRONZA
Signora di una certa erà accompagnata da figlia piccola…
“Me dai er ciddi de “RAPUNZIELLA”
“Rapunzel?”
“Si si quella lì…”
“Ma il cd della colonna sonora?”
“Aho ma che sei sordo di t’ho detto er ciddi”
La figlia cerca di intervenire ma la madre la mette subito a tacere con
“tu zitta che sei piccola e ignorante la “robba” la chiamo come dico io”
Prendo il cd la signora paga e poi esce, fino a qui tutto bene…
Il giorno dopo naturalmente ritorna
“Aho ma che cazzo m’hai dato sto coso se sente solo,ma mica se vede…io volevo il film mica sto coso”
Meno male che c’era anche il mio collega, che si ricordava che la signora mi aveva chiesto il cd e non il dvd , naturalmente l’ultrastronza in questione non voleva manco pagare la differenza…però le abbiamo consigliato di prendere qualche lezione di italiano…e la figlia se la rideva sotto

Tra i cd in uscita c’è anche quello della poraccia per eccellenza, ossia Britney Spears, la quale ha scelto come titolo dell’opera suprema “FEMME FATALE”…che naturalmente la prima brittarola arrivata al C.I.M. mi ha chiesto il cd chiamandolo FAME LETALE…lapsus freudiano?

 
3 commenti

Pubblicato da su 03/17/2011 in Clienti Fetenti, Mononeuroniche

 

La Danza Dell’Ignoranza

Siamo finalmente usciti dal carnevale e si riprende il solito tran tran al CIM, le Mononeuroniche sono tornate alla carica come se niente fosse, e con i primi caldi purtroppo torneranno a farsi vedere anche le Capremorte. Stranamente ci sono una miriade di nuove uscite che aiuteranno sì il mercato ma faranno dilagare le Mononeuroniche a macchia d’olio.
A novembre uscirà per la gioia di tutti i costipati cronici il nuovo cd di Laura Pausini ed è inutile dire che nonostante l’uscita sia fissata per l’11 novembre hanno già cominciato a chiederlo…sarà che la data con il numero 11 è sempre stata foriera di disgrazie e catastrofi annunciate…

Ignorante n°1

Mi dia due copie del cd di Vasco –
Guardi che il cd esce il 29 marzo –
E IM-PO-SSI-BI-LE ma se lo mandano in radio in continuazione.-
Sì lo so ma sempre il 29 esce –
E IM-PO-SSI-BI-LE che esca così tardi…ma guardi che la radio lo manda sempre…-
Signora che io oggi le dia due copie è IM-PO-SSI-BI-LE…
E se ne è andata via smadonnando come poche

Ignorante n°2

Salve vorrei il cd di mia nipote…-
…E “lei”chi sarebbe? –
Beh naturalmente sono la zia…

Ignorante n°3
Salve volevo il dvd normale di Benvenuti al Sud –
Perché mi scusi esiste anche il dvd “anormale” –
Mah mio figlio mi ha detto che ci sono i dvd che vanno solo nei lettori a punta…
…anche io questa la devo ancora capire, inutile dire che poi il dvd non lo ha preso.

Ignorante n°4…e Co…
Aho senti un poò ma che è uscito er ciddi de Loreadana Orore..
Prima che riuscissi a rispondere con un semplice si, il compagno è intervenuto con un:
Ammappate quanto sei gnorante se chiama Loreadana Erore…
E mi sono dovuto chiudere in bagno a ridere per un quarto d’ora.

Poi c’è stata una ragazzina stronzissima che ha tirato uno scherzo alla nonna, che poverina si è presentata in negozio con un foglietto dove c’era scritto:
“Vojo er ciddi de Virginio Di Culo e quello de Annalisa LaDà”
La poverina voleva fare un regalo alla nipotina, e naturalmente dopo che ha capito lo scherzetto non gli ha preso nulla.
Una ragazza che voleva fare un regalo al padre a cui piaceva George Harrison, pretendeva un cd appena uscito ma almeno ha avuto la decenza di arrossire oltre che di ammutolire quando il fidanzato gli ha fatto presente che Gorge Harrison era morto già da un po’ di tempo a questa parte, perciò un cd nuovo di zecca come lo voleva lei era un po’ impossibilitato a farlo uscire.

PS: pregate per me che domani sono di lunga e si annuncia un’altra Calata Dei Mongoli

 
 

La Progenie Di Satana

Siamo in pieno carnevale ed il centro è stato preso d’assalto da ragazzini pestiferi in maschera e coriandoli spray, una vera bolgia infernale purtroppo inevitabile, e con questa scusa ci sono dei ragazzini che agiscono da indemoniati, non so se avete presente lo sketch comico di Caterina Guzzanti in cui fa la parte di una ragazzina indemoniata, il demone che la possiede supplica in continuazione un esorcismo, perché lo stesso demone trova che la bambina sia ancora più stronza e cattiva di lui e ha paura…ecco il centro era invaso esattamente da bambini del genere.…una mia amica incinta al quarto mese si è trovata davanti alla folla infernale e si è rifugiata in libreria chiedendo se c’erano manuali sull’aborto fai da te…
Un piccolo uomo ragno con un costume leggermente difettoso, aveva i colori invertiti, è stato protagonista di un episodio divertentemente terrificante, aveva una zia-nonna-comunque parente che ogni 15 secondi gli pizzicava le guanciotte, provocando nel piccolo dei disperati gesti di stizza.
Credo che fosse la quinta o la sesta volta in un minuto quando il piccolo uomo ragno non c’è l’ha fatta più a sopportarla ed ha afferrato la confezione di coriandoli spray del fratello maggiore, ha aspettato che la fastidiosa parente si chinasse verso di lui e l’ha scaricata in pieno viso mirando alla bocca. Per riflesso la signora è caduta all’indietro e il piccolo uomo ragno ne ha approfittato per danzare intorno al corpo della parente, svuotando completamente la bomboletta di coriandoli spray, naturalmente sotto gli occhi divertiti del fratello mentre i genitori non si sono accorti assolutamente di nulla.
Al CIM fortunatamente gli episodi del genere sono stati pochi, ma uno su tutti vale la pena di riportarlo.
E tornata la Mononeuronica di Florence and The Machine, con tanto di figlia, e sinceramente parlando è la prova che esiste la legge del contrappasso.
Non appena entrano la figlia (due o tre anni al massimo) comincia ad urlare:
“Aiuto, Aiuto Mi stanno Facendo del Male Questa non è la mia Mamma” naturalmente calamitando l’attenzione di tutti i presenti al CIM in quel momento.
Naturalmente la Mononeuronica in questione è la madre della bimbademonio e non le stava facendo assolutamente nulla, o meglio non voleva comperargli per la quinta volta il dvd di Biancaneve, infatti, la bimbademonio in questione che da brava figlia della madre sì “deve”far comperare in ogni negozio che capita almeno una copia del dvd in questione.
La madre naturalmente non voleva per cui la ragazzina per ben trenta minuti ci ha ammorbato con le sue grida d’aiuto che sono smesse quando ha visto che la madre metteva mano al portafoglio, ma ahimè sono ricominciate peggio di prima quando si è resa conto che la madre stava prendendo il dvd di La Principessa e il Ranocchio, una volta uscite la bambina continuava ad urlare in quella maniera ha distratto la madre, ha afferrato la busta con il dvd ed è riuscita a spaccarlo in pochi secondi…inutile dire che la madre è rientrata ed ha preso la sua sesta copia di Biancaneve…
Un episodio abbastanza divertente è accaduto da li a poco non so se il fioraio si è preso gioco di lui ma molto probabilmente anche il figlio non c’è andato leggero…

Il Papà ed il mistero dei Fiori Di Bach…
Arriva al CIM poco dopo, sui 50-60 ma sempre sul genere coatto andante
“Senti un po manno mannato da te che ar negozio de fiori nun sanno manco che so…”
“Cosa?”
“ Mi fijo sta a cercà i fiori de bacchh, manno mannato da te..n’do cellai?”
“ Veramente l’erboristeria è alla porta accanto…”
“Ah si ar negozio de fiori manno detto chesso ciddi…”
“ No non sono cd ma li trova in erboristera alla porta accanto “
“Grazie e speramo che sia a vorta bona “

 
 

Dall’alba al tramonto

Le mononeuroniche colpiscono ancora e non accennano a diminuire, oltre ai danni di Sanremo ultimamente un altro che arreca danni a non finire è un nuovo “cantante”americano specializzato in bimbominkia, Jutin Bieber chiamato ormai da tutti Justin Bieberon l’artista col ciuffo.
Avevamo il cartellone dell’ultimo disco, ma siamo stati costretti a toglierlo di mezzo a causa delle bimbominkia che si fermavano improvvisamente colte da un attacco di Bieberonite fulminante, il sintomo principale è l’arresto principale delle funzioni motorie e il conseguente sbavamento incontrollato, le funzioni cerebrali quelle no, quelle non ci sono mai state, se considerate che ha ristampato praticamente tre volte lo stesso disco e le bimbominkia se lo sono comperato tranquillamente tre volte. In america il Bieberon ha partecipato a delle puntate di CSI e la puntata in cui viene fatto finalmente fuori ha avuto ascolti altissimi, a cui sono seguite manifestazioni di gioia in tutte le strade fino all’alba.

Caso Pietoso
“Ora mi sento una donna realizzata…”
Frase esclamata da una bimbominkia quattordicenne all’acquisto del nuovo cd di Justin Bieberon”
…e credo che questa basti per tutte.

Mononeuroniche Sparse
“Ma i ciddi de Salvamoto quello che fa tutte quelle musichette stragne cellai?”

Mi scusi mi da il libro nuovo di Elizabeth Peters … –
Mi scusi ma non vendiamo libri la libreria è a sei negozi sulla destra…-
Ma non avete quello nuovo ? ma i vecchi libri li avete –
Scusami ma quale parte di NON VENDIAMO LIBRI non ti è chiara?

Scusi sto cercando un pezzo da messa che si dovrebbe chiamare Miserabile…-
Forse vuol dire il miserere? –
Ma quello non l’aveva fatto Zucchero? –
Allora per quello va bene l’altro titolo ….

Ciao senti scusa io sto cercando un ciddi di uno spettacolo di una ballerina di danza del ventre che però è brasiliana ed il cognome comincia con la T e che la copertina dovrebbe essere tra il grigio e l’arancione e che la terza o la quinta traccia si dovrebbe chiamare LABARESE O LABARESQUE, dove lo trovo?

 
4 commenti

Pubblicato da su 03/01/2011 in Bimbominkiate, Lapidarie, Mononeuroniche