RSS

Classicamente Rompicoglioni

05 Giu

Sia ben inteso non ho assolutamente nulla contro la musica classica, anzi ne ascolto parecchia anche io ma sinceramente parlando chi ascolta solo ed esclusivamente la musica classica qualche problemino secondo me c’è l’ha…e purtroppo non essendoci più i negozi specializzati, i cui commessi venivano addestrati in maniera particolari e molto probabilmente si drogavano un po’ prima di entrare in servizio, i clienti rimasti si rivolgono nei pochi negozi che sono rimasti e non di rado capita che il povero abbia un gesto di sconforto o tenti la fuga al momento in cui i Classicamente Rompicoglioni entrano in negozio…Una altra caratteristica del Classicamente Rompicoglioni è di vantarsi di avere un orecchio particolare per l’ascolto che viene però regolarmente sbugiardato dai catorci con cui ascolta la musica…

LEI

Di solito si veste come una che è andata a scuola dalle suore e che a quarantanni suonati continua ad andarci, quindi di grigio o blu scuro e di taglio leggermente maschile anche quando mette la gonna, e si riconosce dall’espressione tra l’acida e l’arcigno che di solito prende ogni volta che si scorda che il vibratore ha finito le batterie…di nuovo.
Arriva al C.I.M. Mentre sto ascoltando una compilation di pezzi lenti dei R.E.M.

-”Potrebbe abbassare questa disgustosa musica rock…mi urta il sistema nervoso…”

La mia prima cosa che mi era venuta in mente era quella di risponderle che anche la sua faccia urtava il sistema nervoso e che per il bene dell’umanità sarebbe dovuta andare in giro quantomeno con una cassaforte saldata sulla sua di faccia…ma mi sono limitato a dare un microscopico ed ininfluente colpetto al potenziometro del volume….

-”meglio???”
-”Si…molto…ascolto ho bisogno di un esecuzione particolare di musica classica….si tratta di un pianista giapponese eccezionalmente bravo…ed estremamente dotato…”

E mi dice un nome che assomiglia terribilmente al famoso vulcanologo giapponese Sarifuma Medò, faccio ricerca prima sul fornitore italiano e poi su quello estero senza fortuna e neanche internet è di aiuto….

-“Che cosa? Ma come è possibile che non ci sia nulla , è una vergogna che di un ragazzo così bravo non si trovi un cd mentre del rock lei ne abbia pieno il negozio….”

Avete presente quando Bud Spencer prende per i capelli lo stronzo di turno e gli sbatte la faccia ripetutamente sul bancone del bar? Ecco io stavo pensando a quello…in quel momento.

-”Mi scusi ma come ne è venuta a conoscenza perché non c’è nulla neanche su internet???”

-”…era il ragazzo che suonava in sottofondo ad una cena a cui sono stata qualche sera fa….”

naturalmente alla fine della frase l’unico rumore che si sentiva era quello delle mie palle che rotolavano via sul pavimento….

-”…vabbè se quello non si trova mi da il cd che ho visto in vetrina, quello con quell’arpa strana in copertina….”

-”…signora quello è un Super Audio Cd ed è consigliato un buon impianto per poterlo apprezzare…”

-”E che si crede io ho un impianto fantastico per poter apprezzare la musica classica in tutte le sue splendide e fantastiche sfumature…ho un cd portatile della Fonola con casse da 0,50…

-”…metri?”

-”…Watt”

e non dico altro…..

LUI (…uno strano senso di Deja-vu)

Lo squillo del telefono mi aggredisce nel momento esatto in cui ero in pausa caffè (quadruplo ginseng naturalmente), quasi mi strozzo ma rispondo al telefono…
-”Requiemme, Requiemme è arrivato il Mio Requiemme…..”
La voce piuttosto sepolcrale mi aveva fatto accapponare la pelle ma il fatto di averlo riconosciuto ancora di più….stava tornando il mio incubo.
Dieci giorni prima :
Qui al C.I.M. trattiamo classica anche se con moderazione anche perché abbiamo tali problemi con il fornitore italiano che facciamo prima di solito a farla arrivare dall’importatore, il che è tutto dire.
LUI arriva di sabato mattina prima del mio turno, parla con il mio collega e gli ordina una versione piuttosto particolare del Requiem Di Mozart, il fornitore la porta ancora in catalogo, non disponibile immediatamente ma ordinabile e viene spiegato al cliente che il cd può arrivare ma ci sarebbero volute come minimo sei settimane, Cliente avvisato Culo mezzo salvato o almeno così credevo…quando arrivo al CIM il mio collega mi informa brevemente dell’ordine fatto.

Il giorno dopo, Domenica, ero di lunga poco dopo mezzogiorno squilla il telefono…

-”Requiemme, Requiemme è arrivato il Mio Requiemme…..”
-”Scusi ma non l’ha ordinato ieri?”
-”Si….Requiemme, Requiemme è arrivato il Mio Requiemme…..”
-”Senta il mio collega le ha detto che ci sarebbero volute almeno sei settimane?”
-”Si….Requiemme, Requiemme è arrivato il Mio Requiemme…..”
-”Senta facciamo così perché non mi lascia il numero del cellulare così quando arriva il cd le mando un messaggio e lei lo passa a prendere…”
-”No, perché io il cellulare in casa lo tengo spento…”
-”Ah….”
-”Si….Requiemme, Requiemme è arrivato il Mio Requiemme…..”
-“No…..
-”Quando arriva allora il mio Reqiuemme????”
-”…come le avevo già detto almeno tra sei settimane…”
-”….Requiemme, Requiemme quando arriva il Mio Requiemme…..”
“..sigh…”

Questa telefonata si è ripetuta per tutti gli otto giorni successivi e naturalmente quando ero io di turno , fino a che esasperato non ho chiamato il fornitore chiedendogli il favore di controllare se magari aveva quella particolare edizione magari esposta nell’area destinata al pubblico e fortunatamente c’era per cui alla decima telefonata ho potuto finalmente dire al cliente che era arrivata, se vi state chiedendo se il cliente soffrisse di qualche malattia degenerativa mentale vi dico assolutamente no era perfettamente normale, quindi semplicemente stronzo e Classicamente Rompicoglioni.

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 06/05/2011 in Clienti Fetenti

 

2 risposte a “Classicamente Rompicoglioni

  1. Alessandra

    06/05/2011 at 2:47 pm

    Ma poi se l’è venuto a prendere il requiem o no?

     
    • lucarizzo

      06/05/2011 at 8:39 pm

      Si tesoro e quando l’ho visto ho capito che non aveva ne il parkinson ne l’alzahimer ma era solo stronzo rompicoglioni

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: