RSS

Ci si può commuovere anche al CIM (Off Topic(a)3)

05 Lug

Ci si può commuovere anche al CIM (Off Topic(a)3)
Diciamo che la giornata non era cominciata molto bene con l’acquazzone o meglio nubifragio che ha colpito la città, ero quasi riuscito a salvarmi dalla pioggia battente di stamattina quando arrivato nei pressi del centro commerciale un semaforo pedonale mi ha stoppato e con me una povera signora con tanto di borse della spesa, una macchina arrivata a semaforo giallo naturalmente anziché rallentare ha accelerato e si è avvicinata alla nostra zona della carreggiata sulla destra con il risultato di innaffiarci di acqua dalla vita in giù…se state pensato che sia stato casuale toglietevelo dalla testa visto che dopo averci innaffiato si è rimessa in carreggiata sulla sinistra. Comunque fradicio e gocciolante come un pulcino bagnato sono arrivato in orario per l’apertura delle porte del CIM…poco prima di pranzo arrivano in negozio tre donne, madre con due figlie e mi chiedono se avevo a disposizione una canzone piuttosto particolare di Mahalia Jackson, un gospel estremamente struggente tratto dalla colonna sonora del film Lo Specchio Della Vita (Imitation Of Life), a me quel film piace molto (oltra al fatto che è uno dei film preferiti di mio padre) per cui rispondo che non solo lo conosco ma che purtroppo sia la colonna sonora che il doppio cd di Essential della Jackson purtroppo in Italia sono fuori catalogo, le signore rimangono sconsolate soprattutto la madre che mi confida che sono quattro giorni che si stanno girando tutti i negozi di Roma in cerca della suddetta canzone ma che nessuno era stato in grado di rispondergli, propongo alla signora che posso vedere di importarla dall’estero ma che ci sarebbe voluto tempo. Letteralmente scoraggiate le vedo sull‘orlo delle lacrime e una delle ragazze mi risponde che il pezzo serviva per domani in mattinata, e capisco che purtroppo era per il funerale del loro padre ed è stata una richiesta del padre malato in punto di morte, mi commuovo fino alle lacrime e cerco il pezzo su internet , lo trovo e chiedo se mi possono dare un indirizzo di posta elettronica spiegando loro che lo mandavo e che poi sarebbe toccato a loro poterlo convertire, le tre donne commosse mi ringraziano e si offrono di pagare ma naturalmente io ho detto assolutamente di no, a chi ho raccontato la cosa mi ha preso per scemo o peggio ancora mi ha detto che mi dovevo far pagare ma io sono fatto così , non avrei mai potuto…e come ultimo gesto lascio un cartoncino con il mio cellulare in caso avessero problemi.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 07/05/2011 in Off-topic(a)

 

Una risposta a “Ci si può commuovere anche al CIM (Off Topic(a)3)

  1. lucarizzo

    08/31/2011 at 11:46 pm

    grazie, la musica è un vizio di famiglia soprattutto da parte di mio padre ma il mio primo disco l’ho comperato che ave cinque anni e …non ho mai smesso 😛

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: