RSS

Una grave carenza di Diottrie & Neuroni

29 Ago

Una Grave Carenza di Diottrie & Neuroni

Le ultime sferzate del caldo si fanno ancora sentire, come da me purtroppo per quasi tutto il centro commerciale dove lavoro, ma ho notato anche un’altra cosa, che sempre più gente non porta occhiali da vista, non che li sostituisca con lenti a contatto o operazioni al laser, li toglie e basta che se si somma alla mancanza o alla bollitura neuronale da caldo assassino produce comunque degli effetti devastanti. Chi li toglie per motivi di età (…mi invecchiano…. – Troppo tardi tesoro) o per motivi estetici (…mi fanno brutto/a – Specchi di legno a casa ???), in ogni caso chi ci va di mezzo alla fine siamo noi poveri commessi che siamo costretti ad assistere ed a subire delle scene del genere:

Entra una signora al CIM, strizza un po’ gli occhi, classico gesto da miope, lo conosco perché io sono veramente cieco come una talpa senza occhiali non mi alzo neanche dal letto, si mette a guardare le magliette che abbiamo, tenete conto che sono del genere, AC/DC, Led Zeppelin, Metallica, Iron Maiden e cose del genere, ad un certo punto le allontana un po’ schifata e si gira verso di me:

-Mi scusi…
-Prego….
– Ma le magliette le avete solo cosi…Pasticciate?
-…in che senso?
-…ci stanno mostri, teschi, mezzi angeli tutte cose strane…io volevo una cosa un po’ meno strana, che ne so con delle roselline con dei fiorellini, non ci sono?
-Mi scusi ma sono magliette di gruppi musicali, del resto questo è un negozio di musica…
– MUSICA?…aahhhh ecco che so sti cosi rossi, io pensavo che fosse un negozio di abbigliamento e accessori…

E io rimango li basito…non potendo sapere che da li a poco mi sarebbe successo di peggio.

Circa un oretta dopo entra un’altra signora, io ero su di una scaletta di spalle , giro la testa e la saluto , lei neanche risponde, poggia il borsone sul bancone e comincia a trafficare nella borsa fino a tirare fuori dei fogli di carta colorata che appoggia sul bancone…li osservo meglio e noto con terrore che sono delle ricette mediche.

-…oddio no non è possibile…- Mi scappa detto e scendo dalla scala.
– Ma che le avete già finite? – replica la signora stizzita
-Ma cosa?
-Le medicine….
-…signora…si rende conto che si trova in un negozio di musica?
-…ma che davvero?
-…si (sigh)
-Sa da fuori ho visto la cassettiera dei medicinali (dove teniamo i cd)…pensavo che fosse una farmacia…ma dove è la farmacia qui al centro?
-…veramente non c’è….
-….cazzo

E se ne è andata tutta impettita e incazzata…

Poi è arrivata la domenica e qui al centro c’è stata la desertificazione totale ed i pochi casi umani che si sono presentati erano veramente impubblicabili a parte un paio di casi da ricovero coatto immediato, il più divertente è stato il primo cliente domenicale:

…ma mi scusi mi sa dire il motivo per cui i cd tondi li mettono in custodie quadrate?…
– ….ma lo sa che è il motivo per cui io non dormo dal 1985….
Eccone uno che non aveva mai sentito parlare della quadratura del cerchio…

Annunci
 
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: