RSS

Tempo di sostituzioni, tempo di crisi, tempo di stronze…

10 Feb

Ieri ho di nuovo sostituito la mia mammina in negozio a causa di un evento molto piacevole stavolta, il compleanno della mia dolce futura cognatina, La Pisola . Ci siamo fatti un po’ del pomeriggio a turni e mi ero scordato che il sabato pomeriggio le mononeuroniche si scatenano, è vero che siamo in tempo di crisi per cui mi aspetto che la gente sia un po’ in ristrettezze, come me del resto, ma alcuni personaggi non si sopportano, un conto è il non potersi premettere delle cose un conto è comportarsi come una Vera Finta Bionda appena uscita dal film dei Vanzina….

La Tirchiomanna

Arriva in negozio insieme al figlio piccolo, lei è griffata dalla testa ai piedi ed il povero piccolo porta almeno una decina di buste, pacchi e pacchettini della valigeria vicino al negozio, negozio splendido tra le altre cose ma non esattamente economico, sui quaranta , quarantacinque al massimo e la tipa tra le altre cose avrebbe bisogno di un urgente lavoretto di tinta alle radici….

-Aho ma la cissecacche all’americana cellavete?
-…oddio veramente no, non è un tipo di torta che fa parte di quelle che fa mio padre
-…strano la fanno in tutte le pasticcerie….
-Quante ne ha girate fino ad ora?
-…una ventina
-…sic!
-….e invece la torta al lime de limone cellavete?
-…NO….però al limone in vetrina c’è un Profitterol Crema al Limone e Pinoli e le mostro la torta…
-…no no troppa crema….mi fa vedere la ciambellina alle fragole quella piccola…

Le prendo la torta in vetrina, si chiama Girasole ed è un invenzione di mio padre, una ciambella di pasta bignè ripiena di fragole fresche e crema chantilly , le prendo la misura piccola come mi ha richiesto, è per un massimo di 4/6 persone , e la tipa se la studia insofferentemente e poi scrollando le spalle mi fa

girasole

-Vabbè….
-Questa è per 4/6 persone al massimo, le va bene?
-Si si , come no, siamo in 12 ma farò le fette più piccole….
-…è sicura?
-Si si si e senta chemmedà pure un ventaglio….

Metto la torta in una scatola e con le pinze prendo un ventaglio dal vassoio, ora una piccola premessa i ventagli di mio padre sono alti 4/5 centimetri e larghi almeno 20/25 ma questo non giustifica la seguente richiesta della tirchiomanna…

-Me lo divide in 4?
-SCUSI!!!!!
-Si si ce facciamo merenda io, mi marito e i miei due fiiji…..

Guardo mia madre che nel frattempo è rientrata, scrolla le spalle e mi passa il coltello con cui taglio il ventaglio ma è estremamente evidente che entrambi preferiremmo usarlo volentieri sulla tipa in questione….
Le metto i pezzi del ventaglio squartato in una busta e poggio sia la scatola che la busta nei pressi della cassa e le dico il totale, ed eravamo abbondantemente sotto i 15€

-Alla faccia e non me lo fa lo sconto? 10€ per tutto le vanno bene?
-NO
-….e a lei signora? (rivolta a mia madre….almeno credo)
-NO….mi fa il santo favore di pagare ed andarsene a quel paese

Replica la mia meravigliosa mammina, la tirchiomanna paga e finalmente se ne va….a quel paese.

Annunci
 
6 commenti

Pubblicato da su 02/10/2013 in Clienti Fetenti, Mononeuroniche

 

6 risposte a “Tempo di sostituzioni, tempo di crisi, tempo di stronze…

  1. ImpiegataSclerata

    02/10/2013 at 4:29 pm

    Sulla tirchiomanna non mi esprimo che non riuscirei ad essere educata…
    Per quanto riguarda la torta Girasole… Tanti tanti tanti complimenti a papà. WOW.

     
  2. lucarizzo

    02/10/2013 at 6:27 pm

    Tranquilla anche lei se ne frega dell’educazione e per i complimenti papà ringrazia calorosamente

     
  3. Flaminia P. Mancinelli

    02/10/2013 at 7:08 pm

    Mammamia Luca… come dev’essere buona la torta del tuo papà!!!
    Mammamia Luca come avete resistito a non tirargliela in faccia… hops!

     
    • lucarizzo

      02/10/2013 at 7:16 pm

      e si sarebbe stato un vero spreco…..ma sai che gusto!!!

       
  4. Stefano Cinghialotto

    02/10/2013 at 7:24 pm

    Ho riconosciuto subito la torta dalla foto!
    Squisita.
    No comment per la minchiona griffata!!

     
  5. Gabriella

    02/11/2013 at 2:58 pm

    La torta Girasole mi ha fatto venire fame…. sai che qui (prov. Napoli) ne abbiamo una simile? è un dolce tipico di una pasticceria del mio paese, è una cambella con impasto choux, con crema chantilly e fragoline di bosco, ed è la mia preferita in assoluto!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: