RSS

Vorrei un gelato allo sfasamento temporale grazie…

02 Lug

Oggi non c’è l’ho fatta, quando si è presentato il figlio idiota del titolare idiota del negozio di fronte sono scappato in bagno urlando a mio padre “mors tua vita mea” il quale ha intelligentemente spento l’apparecchio acustico e si è limitato a fare si con la testa per una mezz’oretta. Quello che non sapevo era che il destino si sarebbe preso una rivincita poco più tardi.

Entra in negozio una signora sulla quarantina, bionda, tra la carnagione ed il vestito bianco c’era poca differenza….e si piazza di fronte al bancone del gelato. Era peggio della Famosa Figa Moscia.Di una lentezza e pallosità uniche.
922658_10200947372437113_882764739_o
Il bancone dei gelati è piccolino, come gusti ci sono Limone, Fragola, Pistacchio, Crema, Nocciola, Zabajone, Mandorlato e Cioccolato, la vaschetta della panna montata fresca, due tipologie di coni e tre di coppette e per il resto si va a peso, ogni gusto nel suo pozzetto con il nome sopra e il tutto ben scritto.

-…Che …………………………………………………………………….gusti ci sono?
-Quelli che vede…
-Ah………………………………………..3………………………………….coppette da portare via.
-Da quanto?
-Da …………………………………………………………………………………………………Quanto ci sono?
-Da 1, 1.5. e 3 euro e per le più grandi si va a peso…del resto sta scritto esattamente dove sta guardando.
-Ah…………………………………………………………………………………………………………………………………………..3 da 3 Euro………………………………………………………………………………………………………………..quanti gusti…………………………………………………………ci sono???
-3….

Prendo un vassoio e lo appoggio dentro la cabina frigo , visto che le porta via, prendo la prima coppetta e chiedo i gusti….passano almeno un paio di minuti prima che mi risponda….

-Una……………………………………………………………………fragola………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….pistacchio………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..e crema.

Tenete conto che nel frattempo che la signora sceglieva i gusti io di coppette ne avevo fatte una decina.

-L’altra……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………pistacchio………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..nocciola……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..

Nel frattempo io la chiudo così

-MA……………………………………….il terzo gusto non me lo ha messo?
-Non me lo ha detto……………………………………………………………………………………..?
-Allora l’ultima me la fa vediamo…………………………………………………………………..crema……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..fragola……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….e zabajone.

Alla buon ora prendo il vassoio e comincio a incartarla e mentre stavo a metà pacchetto……
-MA LA PANNA NON ME LA HA MESSA????????????????????????????????????
Inutile dire che la volevo morta….
-NON ME L’HA CHIESTA LA PANNA…..
-MA MA MA IO LA VOGLIO

Ok peggio per te , il gelato che fa mio padre è senza conservanti ed altre sostanze che facilitano il raffreddamento quindi si scioglie presto.
Lentamente svolgo la carta ed altrettanto lentamente metto la panna sulle coppette, ancora più lentamente chiudo il pacchetto e lo consegno alla signora.
Credo che domani porterà il vestito in tintoria.
2013-06-25 16.43.07

Pochi minuti dopo c’era mia madre ma mi sono fermato a chiacchierare un po’ con lei, quando ecco entrare la versione italiana della Wildenstein la famosa donna gatto americana, il problema p che la tipa in questione è più piccola di me di qualche anno , veniva nella mia scuola ma non nella mia classe, Io il ritocchino posso anche capirlo in fondo sono più di venti anni che mi tingo i capelli, pero lei che ha a malapena la mia età ed ha le orecchie dietro la nuca fa un po’ impressione…

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 07/02/2013 in Clienti Fetenti, Mononeuroniche

 

2 risposte a “Vorrei un gelato allo sfasamento temporale grazie…

  1. ImpiegataSclerata

    07/03/2013 at 1:57 pm

    Dal profondo del cuore spero che le si siano rovinate pure le scarpe e la borsetta, oltre al vestitino. E che sia incappata in esercito di formiche sulla strada di casa. Che probabilmetne erano pure più veloci di lei…
    Le orecchie dietro la nuca… Attenzione che se si staccano i punti (o le graffette?!?!?!) che le tengono ferme potrebbero partire di botto e far male a chi stà davanti.

     
  2. lucarizzo

    07/06/2013 at 8:57 pm

    sperem…

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: