RSS

Lo «standard» del Day User(almeno da me )

25 Giu

sb10064861z-001

Il Day User in poche parole è quel tipo di ospite che arriva, viene svariate volte e poi se ne va prima del tempo, in poche parole uno che usa il bed e breakfast come un albergo a ore.
Fortunatamente ne ho visti pochi ma quelli che ho visto fino ad ora mi sono bastati vita natural durante. La maggior parte dei Day User hanno delle caratteristiche in comune, una delle quali è sintomo e riconoscimento del Day User, alcuni di voi hanno sicuramente pensato al classico Mignottone di Accompagnamento ma non è nel mio caso quello che «setta» lo standard, da me tutti ma proprio tutti i Day User che ho visto hanno sempre fatto il check-in con lo zaino/borsa/borsello/bagaglio tenuto rigorosamente sul davanti dei pantaloni per nascondere l’evidente ed imbarazzante «rigoglioso risveglio di primavera».
Le prenotazioni del Day User arrivano quasi sempre durante la notte, tra mezzanotte e le due, quasi sempre sono per il giorno stesso della prenotazione, e tutte ma tutte le volte si presenta in anticipo sull’orario del check-in e pretende sempre di entrare immediatamente in camera….anche se è ancora occupata dall’ospite precedente.
Una volta un Day User si è presentato alle otto del mattino e quando ha capito che prima delle dieci e trenta non sarebbe potuto entrare in camera ha avuto una crisi di nervi.
I Day User sono quasi sempre sposati ma non tra di loro, e lasciano la camera nel primo pomeriggio per «improvvisi impegni urgenti», nell’ultimo caso sono arrivati alle nove di mattina , si sono infilati in camera dopo un chek-in stringato al massimo e sono usciti alle cinque del pomeriggio, lui con in classico sorriso da un orecchio all’altro e lei che camminava a malapena con un paio di occhiaie che arrivavano alle ginocchia, hanno fatto tanto di quel casino che quando la signora della camera due è uscita dalla stanza con le pupille a forma di punto interrogativo ho dovuto spiegare che era una coppia in viaggio di nozze!!!

il caso più divertente è stato del Wannabe Day User, che nonstante abbia fatto la prenotazione da noi non è mai arrivato, questa persona molto probabilmente è stata cresciuta a Pane & Volpe come si dice dalle mie parti.
Fa la prenotazione all’una e trenta di notte, specifica nella prenotazione che vuole il letto matrimoniale, e lo chiameremo il sig.Boccasana, il problema è che per la prenotazione ha usato la carta di credito intestata alla moglie e la mail della ditta per cui lavora…anche questa intestata la moglie, la Signora Boccasana. La quale giustamente alle nove di mattina chiama per chiedere se c’è stato uno sbaglio, io le confermo la prenotazione della camera matrimoniale per lei e il sig.Boccasana.
La signora mi spiega che il marito è in viaggio con la segretaria per affari, per cui ci deve essere stato uno sbaglio e la prenotazione doveva essere di due camere singole.
Mentre mi dice il tutto la povera signora Boccasana sta leggendo la copia della sua prenotazione e quando arriva alla Richiesta Specifica del letto matrimoniale capisce come stanno le cose…il risultato è stato che la prenotazione naturalmente è stata cancellata e molto probabilmente le palle del Sig.Boccasana fanno bella mostra sul comodino della camera da letto della signora.

Annunci
 
5 commenti

Pubblicato da su 06/25/2015 in Tourist Editions, Uncategorized

 

5 risposte a “Lo «standard» del Day User(almeno da me )

  1. ImpiegataSclerata

    06/25/2015 at 4:45 pm

    Probabilmente il sig.Boccasana, inconsciamente, voleva essere sgamato dalla moglie (= non aveva il coraggio di lasciarla e voleva che fosse lei a prendere l’iniziativa e mollarlo), perchè una tale catena di orrori macroscopici se no non si spiegano.

     
    • lucarizzo

      06/25/2015 at 5:13 pm

      mai sottovalutare la stupidità umana …

       
      • ImpiegataSclerata

        07/02/2015 at 8:37 am

        Sono assai pessimista per natura e ho lampanti esempi di flora e fauna umana tutto il giorno ma fammi ancora sperare nella razza umana e che questo “essere” l’abbia fatto apposta. ;P

         
    • verzasoft

      06/26/2015 at 12:40 am

      Sai che non ci avrei mai pensato? Geniale xD
      Comunque se non é così il tizio dev’essere davvero ai limiti dell’interdizione…

       
      • lucarizzo

        06/26/2015 at 8:02 am

        poco ma sicuro

         

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: