RSS

Archivio mensile:dicembre 2015

Cameriere di origine coreana?

Decisamente degna delle Cronache Del C.I.M.

10603333_517141225115125_3681147538764404562_n

Annunci
 
6 commenti

Pubblicato da su 12/28/2015 in Tourist Editions

 

Il Misterioso gusto della Mimosa alla crema chantilly di limone e pinoli

Ieri ho sostituito mamma in pasticceria , all’inizio non è andata male un paio di clienti che si sono sorpresi per la mia età , 48 anni ance se non li dimostro e almeno tre persone mi hanno chiesto che profumo usassi, ieri era Dolce e Gabbana  #1 le bateleur, poi è arrivata lei , sulla trentina bionda col capello corto stile pixies e truccata stile ragazza dell’est alle prime prese con trucco & cazzuola. Si è messa a guardare le torte, poi mi ha indicato una Mimosa alla crema chantilly di limone e pinoli, naturalmente sulla torta c’era il cartellino con prezzo e “gusto”.

2015-12-18 14.53.16

-Schiusaaaa ma questa a che ghiusto eeeeeeeeeeee?

La pronuncia era mi misto di accenti stranieri finta come la borsa di CinaGucci che portava….

– Mimosa alla crema chantilly di limone e pinoli….

-Ha ma nun è chiè ne hai iuna fetta da asagiare che nun la cuonosco?

-No abbiamo le crostate a fette ma non quella torta

-Haaaaa ma le puasticcerie de classe hanno siempre delle fiette di tuorta da fare asagiare

-Guarda veramente qui più che alla classe puntiamo sulla freschezza degli ingredienti…comunque se vuoi ci sono le paste che hanno lo stesso tipo di crema.

-Ha….ma devo paguarla?Per asagiare ?

-Direi proprio di si

-Ahhhh alluora no gruazie….

E di corsa infila la porta…non guardando che da sinistra un ragazzo con un trolley da trasbordo veniva contro di lei, le ha praticamente passato il trolley sui piedi e la tipa non ha potuto fare altro che urlare un “MALANIMADELIMORTACCITUA” in perfetto dialetto romano e con tutti gli accenti al posto giusto.

 

2015-12-18 15.10.54

La Cliente Struzzo

La tipa un questione ha molto più dello struzzo che dell’essere umano arriva molto placidamente e mi chiede tre cannoli alla crema , faccio per prendere una bustina e mi dice che non era necessaria che li avrebbe mangiati li in negozio.

Prendo i tovaglioli e li metto in fila sul banco con i relativi cannoli alla crema , faccio un passo per rimettere le pinze a posto e parte il primo Glup…ed un cannolo era già sparito, un altro passo verso la cassa e secondo Glup e secondo cannolo sparito….arrivo alla cassa e la tipa con il terzo Glup ha fatto sparire il terzo cannolo.

Alzo la testa e la tipa era di fronte alla cassa con i soldi in mano ed un sorriso alla crema…Buon Appetito.

ps: ho messo la foto per fare vedere che i cannoli di sfoglia alla crema che fa mio padre non sono esattamente piccolini….

 

 

 

 

 
4 commenti

Pubblicato da su 12/19/2015 in Uncategorized